Archivi Blog

Tapis roulant

Vado in palestra volentieri ultimamente. Capiamoci, non sono mai stata un’appassionata di fitness e non lo sarò mai, perché la palestra è un posto che mi inquieta per definizione. Detesto respirare quell’aria mista di candeggina e sudore, ascoltare gli sbuffi rumorosi che si lasciano uscire certi gorilla mentre tirano su 90 kg. E oltretutto un numero esagerato di giovani fanciulle che vi si recano abbigliate in modo accurato, truccate e pettinate alla perfezione, mi fanno sentire come quando portavo il busto ortopedico alle medie: le altre facevano le prime esperienze con l’altro sesso mentre io avevo il sex appeal e la sinuosità di Numero 5, quando respiravo mi scricchiolava il cuoio tutto intorno, e poi odoravo come una borsa appena uscita da una conceria. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: